Perché Robert Downey Jr. ha rifiutato Il Grande e Potente Oz?

Non tutti sanno che il ruolo del mago Oscar Diggs in Il Grande e Potente Oz prima di appartenere a James Franco era stato offerto al così detto “uomo di ferro“, la star Robert Downey Jr.

Anni addietro il produttore della Disney Joe Roth ha incontrato Robert per parlargli del progetto cinematografico sul mago di Oz che il noto regista Sam Raimi avrebbe abbracciato nell’estate 2010. In seguito lo stesso Raimi ebbe un incontro con Downey Jr.

robert-downey-jr

Grazie ad un recente articolo sull’Hollywood Reporter siamo a conoscenza di un aneddoto che riguarda il vero e di sicuro bizzarro motivo per cui le trattative con l’attore non si sono concluse per il meglio, di seguito vi riportiamo uno spezzone del testo:

Mesi dopo, Raimi fece visita a Downey presso la sua casa di Los Angeles, ancora con l’intenzione di trattare, ma appena entrò in casa, Raimi vide la pianta che aveva regalato all’attore, come gesto di buona volontà, appassita in un angolo. (Il regista declina ulteriori commenti).

Queste sono le uniche spiegazioni della vicenda che sono state fornite al pubblico, si sa solo che dopo questo buffo ma abbastanza esplicativo avvenimento, il ruolo di protagonista in Oz è stato affidato a James Franco (che già in passato aveva collaborato con Raimi vestendo i panni di Harry Osborn nella trilogia dedicata a SpiderMan), il quale di sicuro nonostante sia stata una seconda scelta può ritenersi soddisfatto della modica cifra di 7 milioni di dollari offertagli dalla major.

OZ

The following two tabs change content below.

Silvia Piccoli

Studentessa in Scienze della Comunicazione con una grande passione per il cinema, si occupa dell'amministrazione di TheVoiceOver.it ed in particolare gestisce le sezioni Film (Clip e Featurette), Movie Trivia e Premi/Festival.

Ultimi post di Silvia Piccoli (vedi tutti)

Rispondi