GEORGE LUCAS REALIZZA IL SUO SOGNO: APRE UN MUSEO

Dopo l’ufficializzazione della vendita della casa di produzione cinematografica statunitense LucasFilm alla The Walt Disney Company il 30 Ottobre 2012, per 4,05 miliardi di dollari, molti di noi si sono chiesti quali sarebbero stati i prossimi progetti di George Lucas una volta affidato “Star Wars” a nomi nuovi della produzione.

George Lucas

La risposta è arrivata! George Lucas ha dichiarato la sua intenzione di fondare un museo, rivelando che fin dai tempi della scuola di cinema ha collezionato opere d’arte che lo hanno spinto per un certo periodo a voler diventare un illustratore, desiderio che fu soffocato dalle pressioni del padre, il quale non riteneva “fare l’artista” un lavoro che potesse permettergli una buona retribuzione (immagino che in seguito possa essersi ritenuto soddisfatto!).

Il sogno di Lucas è ora ispirare i giovani, allenare la loro fantasia con il fine di aiutarli a trovare l’ispirazione per creare nuovi mondi, come egli stesso è riuscito a fare in passato.
L’intenzione è di mostrare come progettare ambienti, come disegnare personaggi e costumi, educare le persone all’idea della narrazione, all’idea di essere in grado di realizzare le proprie fantasie, insomma tutto ciò che Guerra Stellari è stato per lui.

Di seguito la video intervista della CBS News a George Lucas:

The following two tabs change content below.

Silvia Piccoli

Studentessa in Scienze della Comunicazione con una grande passione per il cinema, si occupa dell'amministrazione di TheVoiceOver.it ed in particolare gestisce le sezioni Film (Clip e Featurette), Movie Trivia e Premi/Festival.

Ultimi post di Silvia Piccoli (vedi tutti)

Rispondi