Sam Raimi ha finalmente visto The Amazing SpiderMan

Sam Raimi, regista di Il grande e Potente Oz  (uscito da appena due giorni nelle sale italiane), ha diretto per la Columbia Pictures la nota trilogia dedicata al super eroe Marvel Spider Man, il cui reboot, The Amazing Spider Man per la regia di Marc Webb, è stato proposto al pubblico nel luglio 2012 a soli 4 anni dall’ultimo capitolo della passata trilogia.

Raimi estremamente legato come egli stesso ammise in passato alla sua versione cinematografica della storia di Spidey, ha sempre lasciato intendere che mai avrebbe visionato il remake di Webbe, paragonando tale azione a vedere la propria ex fidanzata ad un appuntamento con un altro uomo.

sam_raimi_

Ma proprio recentemente il regista ha dichiarato a HeyUGuys che ha finalmente visionato la pellicola di Webb e che, sorprendendo tutti, il suo giudizio a riguardo è molto positivo.

Ecco la dichiarazione di Sam Raimi:

E’ stato molto difficile per me vedere il nuovo film di Spider-Man, mi sentivo così attaccato ad esso che non riuscivo a immaginarlo diretto da un altro regista, era come se fosse stato l’amore della mia vita, e non volevo vedere l’amore della mia vita camminare con qualcun altro. E’ stato proprio così. Poi la settimana scorsa ho superato me stesso e mi sono detto “vediamo questo dannato film”. E l’ho fatto e mi è piaciuto. Mi sono sentito libero. Ho pensato “perché dovevo portare sulle spalle questo peso?”. Ovviamente era necessaria una nuova storia di Spider-Man, e Marc ha fatto uno splendido lavoro nel raccontarla. Il film mi è piaciuto, e non vedo l’ora come un fan che esca il prossimo. Io adoro il fumetto, ed ora non mi sento più legato e sono davvero contento che qualcuno lo stia rifacendo.

 

 

The following two tabs change content below.

Silvia Piccoli

Studentessa in Scienze della Comunicazione con una grande passione per il cinema, si occupa dell'amministrazione di TheVoiceOver.it ed in particolare gestisce le sezioni Film (Clip e Featurette), Movie Trivia e Premi/Festival.

Rispondi