“I love One Direction” finalmente in DVD!

12 milioni di copie vendute in un anno, altrettanti follower su Twitter, 15 milioni di fan su facebook, gli One Direction sono ormai abituati a queste cifre da record. Belli, bravi e scoperti in un Talent Show, Harry, Louis, Zayn, Liam e Niall hanno conquistato i cuori di milioni di ragazze (e ragazzi) da ogni parte del mondo, che si fanno chiamare “Directioner”.

E sono proprio i “Directioner” i protagonisti del documentario dedicato ai cinque ragazzi inglesi, dal titolo “I Love One Direction”. Uscito nei cinema lo scorso 4 Maggio, raggiungendo con i soli spettacoli pomeridiani 15.000 presenze,  e approdato in home video il 15 Maggio, “I Love One Direction” racconta la scalata al successo del gruppo inglese, vista attraverso gli occhi dei fan, che li hanno seguiti sin dal primo provino per X-Factor.

Quando nel 2010 si sono presentati come solisti alle selezioni per X-Factor UK, non avevano idea del successo che di lì a poco avrebbero ricevuto. I cinque ragazzi, però, non riuscirono a qualificarsi per la categoria “Ragazzi” ai bootcamp. Gli fu suggerito, così, di formare una band e provare per la categoria “Gruppi”. Da allora sono stati inarrestabili.

I loro singoli hanno occupato i primi posti delle migliori classifiche musicali, e i cinque ragazzi sono stati vincitori di moltissimi premi, tra cui il Brit Awards 2013, il NRJ Music Awards 2013 e L’MTV Music Awards 2012.

“I Love One Direction” celebra l’enorme successo della band, e lo fa attraverso le parole dei fan, che li hanno sostenuti fin dall’inizio e continuano a farlo. Non esiste un dettaglio della vita  di questi fortunati ragazzi che possa sfuggire a un Directioner che si rispetti. Dalle date di nascita, ai nomi dei genitori, i cibi preferiti, le fidanzate che hanno avuto, i tatuaggi con i rispettivi significati, fino ad arrivare ad una probabile (e voluta dai fan) relazione tra due dei componenti della band, i fan sanno cose di cui forse nemmeno loro stessi sono a conoscenza. E così si lasciano trasportare dalla loro immaginazione e creatività, realizzando le famose fan fiction, nelle quali tutto è possibile.

Mentre i Directioner del resto del mondo hanno partecipato alla realizzazione del documentario, i Directioner italiani non sono certo rimasti con le mani in mano. Molte della fan italiane hanno, infatti, preso parte al doppiaggio delle voci dei ‘Directioners’ presenti nel film, portando la loro enfasi e la loro passione nei dialoghi dedicati al gruppo inglese.

“I Love One Direction” non potrà di certo mancare nella collezione di un appassionato Directioner.

TRAMA : Gli One Direction sono la band più giovane del momento. I
cinque ragazzi inglesi hanno fatto quello che altri artisti  possono
solo immaginare  – hanno raggiunto la vetta con l’intenzione di
rimanerci il più a lungo possibile. Ma cosa rende Harry, Liam, Niall,
Zayn e Louis così speciali, guadagnando l’ammirazione di milioni di fans
nel mondo?

Il film, che dispone di filmati inediti, interviste e curiosità
esclusive dei 5 ragazzi più amati del pianeta, ci conduce  nel mondo dei
1D. Moltissime le dediche lasciate da milioni di fans provenienti da
ogni angolo del globo, le Directioners : dal Regno Unito agli Stati
Uniti, Giappone, Australia, Canada, e nel resto d’Europa

 

The following two tabs change content below.

Marika Micalizzi

Laureata in Scienze della Comunicazione e appassionata di cinema, adora l'inglese e vorrebbe trasferirsi presto all'estero per studiare regia. Su theVoiceOver gestisce la posta elettronica e, insieme a Silvia, si occupa della sezione Movie Trivia.

Rispondi