Due anteprime italiane per Piovono Polpette 2 – La rivincita degli avanzi

Il sequel del film d’animazione campione d’incassi del 2009, dal titolo Piovono Polpette 2 – La rivincita degli avanziavrà ben due anteprime italiane nello stesso giorno, 13 Dicembre, una Courmayeur e un’altra a Torino. Qui di seguito potete leggere i comunicati stampa.

In première contemporanea a Courmayeur e a Torino venerdì 13 dicembre, verrà presentato prima al Courmayeur Noir in Festival (Palanoir, alle ore 15) e poi a Sottodiciotto Filmfestival (alle ore 20.30, al Cinema Massimo 1) il più atteso film d’animazione di Natale, Piovono Polpette 2, di Cody Cameron e Kris Pearn, sequel del grande successo del 2009, in uscita sugli schermi nazionali il 25 dicembre con la distribuzione di Warner Bros. Entertainment Italia.

Dopo il successo del capostipite, Piovono polpette, che ha incassato quasi 250 milioni di dollari in tutto il mondo (e che Sottodiciotto riproporrà, sempre venerdì 13, al Massimo 1, alle ore 17), Phil Lord e Christopher Miller hanno subito messo in cantiere un sequel decidendo però di esserne soltanto i produttori esecutivi e affidando la regia a due loro collaboratori del primo film. Nel segno della massima continuità, Piovono polpette 2 ricomincia, quindi, proprio da dove era terminata la precedente commedia della Sony Pictures Animation, ma procede sviluppando compiutamente il nuovo tema degli “animacibi”, divertenti e originali ibridi tra animali e cibi che hanno messo alla prova la fantasia di un ampio team di designer. Dopo aver provocato la disastrosa tempesta di cibo, Flint e i suoi amici sono costretti a lasciare la città. Flint accetta così l’invito del suo idolo Chester V la cui più riuscita creazione è il vanesio e ambiguo Barb, un orango altamente evoluto dotato di un cervello umano, che adora mettersi il rossettoa unirsi alla Live Corp Company, dove i migliori inventori del mondo sono impegnati nella creazione di tecnologie atte a migliorare le condizioni dell’umanità. Tutto cambia, però, quando Flint scopre che la sua invenzione più famosa – la macchina che trasforma l’acqua in cibo – è ancora in funzione ed è ora utilizzata per la creazione di bestie alimentari mutanti. Flint e i suoi amici devono, quindi, tornare a Swallow Falls in una missione delicata e pericolosa, che li vedrà combattere contro famelici Tacodrilli, Orangamberi, Torte a Sonagli, Spiderburgher  e altre eterogenee creature per salvare, ancora una volta, il mondo.

Piovono Polpette 2

L’uscita nei cinema italiani della nuova avventura del geniale inventore Flint Lockwood, anche questa volta alle prese con gli effetti imprevisti della sua ingestibile macchina sforna “animacibi”, sarà preceduta da iniziative a tema, che coniugheranno il film con la migliore tradizione gastronomica italiana. Trovate tutti i dettagli nel comunicato qui sotto.

Il più atteso film d’animazione di Natale, Piovono Polpette 2, di Cody Cameron e Kris Pearn, sequel del grande successo del 2009, sarà presentato in anteprima a Torino, al Sottodiciotto Filmfestival, venerdì 13 dicembre, alle ore 20.30 (Cinema Massimo 1). L’uscita sugli schermi nazionali – il 25 dicembre con la distribuzione di Warner Bros. Entertainment Italia – della nuova avventura del geniale inventore Flint Lockwood, anche questa volta alle prese con gli effetti imprevisti della sua ingestibile macchina sforna “animacibi”, sarà preceduta da iniziative a tema, che coniugheranno il film con la migliore tradizione gastronomica italiana.

Per due sabati consecutivi, il 7 e il 14 dicembre, verranno allestiti nelle Hamburgherie di Eataly di diverse città italiane altrettanti laboratori, rivolti a bambini dai 3 agli 11 anni, in cui si alterneranno racconti animati dal vivo sul tema della buona alimentazione e attività manuali  volte alla creazione di piccoli manufatti, realizzati con materiali comuni e ispirati ai cibi del cartoon, da utilizzare poi, a casa, come decorazioni natalizie.

A partire dal 1° dicembre, e per l’intero mese, inoltre, tutte le Hamburgherie Eataly italiane – ispirate a un modello di ristorazione veloce che non esclude il “mangiare bene” quotidiano e si concretizza nella catena di fastfood di Alta Qualità a prezzi contenuti in progressiva espansione – aderiranno al progetto con una new entry a tema nel menu. Sia le sedi ormai tradizionali di Torino, Settimo Torinese, Bergamo, Rende (CS), sia le sedi di recentissima apertura di Roma e Novara, proporranno infatti le “polpette Flint” (dal nome del protagonista del film), nuova e fantasiosa ricetta realizzata con la pregiata carne de La Granda, azienda nata dal primo Presidio Slow Food sulla razza bovina piemontese.

L’evento speciale Making polpette è realizzato dal Sottodiciotto Filmfestival in accordo con Warner Bros. Entertainment Italia e in collaborazione con L’Hamburgheria di Eataly.

piovono polpette

The following two tabs change content below.

Michela Langella

Studentessa universitaria e grande appassionata di cinema. Su The Voice Over si occupa della sezione Premiere ed Eventi.

Rispondi