Khumba: una divertente promozione nel centro di Roma

Un simpatico musetto, strisce in quantità e un fare sornione…una zebra in carne ed ossa si aggira sotto lo sguardo curioso di grandi e piccini per il centro della Capitale. Tra Colosseo, Piazza Trinità dei Monti e San Pietro si fa abbracciare e fotografare da bimbi di tutte le età, regalando un po’ di sorrisi in una Roma grigia e piovosa. E’ Khumba, la zebra protagonista del film d’animazione che sarà al cinema dal 6 febbraio, distribuito da Eagle Pictures, che nasce con metà corpo senza strisce. Un cartone animato allegro e divertente ambientato in una coloratissima Africa – diretto da Anthony Silverston e dagli stessi produttori di Zambezia – che racconta ai più piccoli che essere diversi non è una cosa negativa.

 

Cacciato dal suo branco perché diverso, il cucciolo di zebra intraprenderà un viaggio dove conoscerà molti compagni d’avventura e, anche grazie a loro, imparerà a volersi bene , ad accettarsi e a farsi rispettare. Lo scopo principale del film – secondo il regista – è proprio quello di ”creare un film d’animazione e intrattenimento che incoraggi i bambini non solo a essere tolleranti, ma anche a credere nelle differenze di razza, religione, cultura, classe sociale o orientamento sessuale”. La simpatica zebra aspetta grandi e piccini al cinema, dal 6 febbraio.

khumba

The following two tabs change content below.

Michela Langella

Studentessa universitaria e grande appassionata di cinema. Su The Voice Over si occupa della sezione Premiere ed Eventi.

Rispondi